Torna al sommario (Storie di animali)

IL TUFFETTO E LA PULCE D'ACQUA

 

 

 

 

Nella zona palustre del litorale degli Alberoni, viveva una Pulce d’Acqua e un Tuffetto.
I due avevano un difetto in comune, non erano abili a procurarsi il cibo e spesso erano costretti a digiunare.
Un giorno, mentre erano alla ricerca di cibo si incontrarono e il Tuffetto,molto vanitoso,disse alla Pulce d’Acqua : "io sono il migliore Tuffetto cacciatore di tutta la laguna di Venezia" .
La pulce d’acqua gli rispose in tono di sfida : "davvero credi di esser il migliore!?, Scommetto che io riesco a procurami più cibo di te".
Il Tuffetto indignato rispose : "Ah sì! Ieri ho preso cinque bei pesci!”
"E io ho catturato un branco di Plancton!" rispose la Pulce d’Acqua.
"Sii, allora fammi vedere !" dissero i due in coro.
Il Tuffetto e la Pulce d’acqua si immersero, ma tornarono in superficie senza nulla.
Così si scusarono per le bugie che si erano detti.
Allora alla Pulce d’Acqua venne una brillante idea e disse : "Perché non collaboriamo per procurarci il cibo?" "D’accordo,ma come facciamo?" chiese il tuffetto.
"E’ semplice, tu spaventi il Plancton e lo dirigi verso me e io mi farò inseguire dai pesci guidandoli da te! Va bene?" "Ci sto, proviamo subito!" rispose il Tuffetto.
Il piano funzionò e la loro prova dimostra che collaborando si supera ogni ostacolo.
Come recita il famoso proverbio : "L’unione fa la forza"